Sanità Ragusa

Coronavirus, al via i test sierologici a Ragusa

140 positivi a Ragusa dall'inizio della pandemia

Ragusa - Emanate le procedure per effettuare i test sierologici nel territorio afferente all’Asp di Ragusa. Le direttive sono state redatte tenendo conto delle misure di prevenzione e contenimento del contagio, in coerenza con quanto previsto con ultime “disposizioni in materia di utilizzo dei test per la ricerca di anticorpi anti SARS-CoV-2. Modalità operative”, così come indicato dall’Assessorato Regionale della Salute. Nella suddetta circolare sono state identificate due macro categorie di soggetti.

Nella prima rientra il personale a cui sarà garantito il test con oneri a carico del SSN: Personale dipendente dell’Azienda - comprensivo dei lavoratori ASU -, nonché specialisti ambulatoriali;
Medici di MMG, PLS, personale dei presidi di continuità assistenziale e personale USCA – Unità Speciali di Continuità Assistenziali;
Personale del 118 non rientrante tra il personale dipendente dell’azienda;
Personale sanitario, psicologo e di polizia operante nell’amministrazione penitenziaria e detenuti.
Nell’altra rientra il personale il cui test sarà con oneri a carico della Struttura dell’interessato o del datore di lavoro:

Personale sanitario dipendente e pazienti a rischio della struttura sanitaria privata accreditata e contrattualizzata - Clinica del Mediterraneo di Ragusa;
Personale e pazienti ricoverati nelle strutture residenziali sanitarie accreditate e contrattualizzate;
Personale e ospiti case di riposo;
Specialisti ambulatoriali esterni accreditati e contrattualizzati e personale dipendente;
Professionisti sanitari privati.
Il test sarà eseguito nelle sedi distrettuali di: Ragusa, Modica e Vittoria nella misura di 25 test al giorno, ma potrà, anche, essere effettuato nella struttura di appartenenza del dipendente così come previsto nella direttiva emanate dall’Asp.

Per l’erogazione della prestazione l’Azienda ragusana ha messo a disposizione una piattaforma per la prenotazione online, sul proprio sito internet aziendale, sezione “consultazione” – “servizi online”: https://bit.ly/2Lpo3GM. Infine, l’Asp inizierà, già dalla prossima settimana, una campagna di screening rivolta alle Forze dell’Ordine, in una prima fase riguarderà: Carabinieri, Polizia di Stato e Guardia di Finanza, su base volontaria, l’effettuazione del test rapido qualitativo per la ricerca degli anticorpi IgG - IgM specifiche. L’esecuzione avverrà nelle rispettive sedi di appartenenza di ciascun Corpo distribuite nei tre distretti territoriali aziendali: Ragusa, Modica e Vittoria. Totale tamponi effettuati ad oggi, 6916. Il numero di quelli positivi, dall’inizio della pandemia, è di 140, mentre quelli negativi arrivano a 6501. In corso ne risultano 126, quelli programmati sono 224.