Cronaca Ragusa

Arrestato extracomunitario per spaccio

Ragusa - La Polizia di Stato ha tratto in arresto, nel tardo pomeriggio del 14 maggio il cittadino extracomunitario M.S., richiedente asilo, per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish.
Gli uomini della locale Squadra Mobile, a partire dalle prime ore del pomeriggio del 14 maggio, hanno eseguito un mirato servizio nella zona del centro storico di Ragusa, al fine di prevenire lo spaccio di sostanze stupefacenti in favore dei numerosi ragazzi, spesso giovanissimi, che comprano stupefacenti per farne uso personale.
Tale servizio, portava a concentrare l’attenzione su una abitazione del centro cittadino, dimora di alcuni cittadini extracomunitari, che veniva sottoposta a perquisizione domiciliare, a seguito della quale si rinvenivano e venivano sottoposte a sequestro diverse dosi di sostanza stupefacente del tipo hashish, suddivise in stecche pronte per la commercializzazione, nonché un bilancino elettronico di precisione utilizzato per la pesatura dello stupefacente.
Al termine delle attività investigative in questione, l’autore del reato veniva condotto presso la sua abitazione, in regime di arresti domiciliari, cosi come disposto dalla locale Procura della repubblica.


© Riproduzione riservata