Lettere in redazione Ragusa

Marina di Ragusa, c'è chi ha assunto i buttafuori

Dopo la denuncia di Ragusanews, arrivano le reazioni, del sindaco e dei commercianti

Ragusa - Gentilissima redazione, scrivo in merito alla situazione venutasi a creare sabato sera a Marina di Ragusa e nello specifico per elogiare specifico due attività (una centro e l'altra al porto) che per evitare assembramenti hanno deciso di assumere un operatore di sicurezza volgarmente chiamato "buttafuori" per vigilare sui flussi di entrata uscita e stazionamento all'interno dei locali.
Sappiamo benissimo che questo comporta un costo all'attività commerciale ma è segno di grande responsabilità di questi gestori che hanno preferito far garantire il rispetto delle regole ad un incasso più corposo ma che già nel breve periodo sarà ripagato.
Allora mi chiedo, se si consente l'apertura di pub, ristoranti, bar, perché poi minacciare la chiusura per troppo affollamento?
Non sarebbe più logico far organizzare tutti i locali con addetti sicurezza dando loro incentivi o bonus?
Rimane sembre al primo posto il senso civico, ma rimango sempre dell'idea che prevenire sia meglio che "chiudere".