Attualità Modica

24 maggio, a Marina di Modica sembrava ferragosto

Voglia di dimenticare l'incubo

Modica - Voglia di evasione, di lasciarsi tutto alle spalle, come in un brutto incubo. Così ieri, domenica, Marina di Modica è stata presa d'assalto da migliaia di modicani, e non solo, che avevano desiderio di affermare che il Virus è alle spalle. 

In tutta Italia il problema è presente e concreto. C'è un allentamento della tensione dovuto sia al calo di contagi, che al calo del numero dei morti, che a una informazione meno allarmata e allarmante sul Coronavirus. Non sempre le distanze sociali vengono rispettate, e la ressa e la calca, soprattutto nelle aree pubbliche all'aperto, lungomari e spiagge, sono diventate la regola. Che dire, abbiamo dimenticato, troppo in fretta. 

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1594547495-3-tayaran-jet.jpg