Attualità Contabilità

Futuro imprese passa dalla digitalizzazione: tools e applicazioni utili

Il controllo totale delle fatture

Da qualche anno a questa parte si sente parlare sempre più spesso di digitalizzazione delle imprese. Con questi termini si fa riferimento a un cambiamento di vitale importanza per le aziende, che permette loro di abbandonare vecchi e dispendiosi processi, in favore di quelli digitali, maggiormente ottimizzati. La DT è una disciplina molto ampia, che non include solamente l'utilizzo delle nuove tecnologie, ma un vero e proprio cambio di mentalità da parte degli imprenditori stessi e dei loro collaboratori.

Le soluzioni per agevolare questa transizione sono moltissime, e in molti casi si deve far ricorso a competenze esterne all'azienda, nonché ad hardware e software specifici. Dal "semplice" programma per la contabilità ordinaria, a tools che permettono accurate analisi di mercato e dei relativi competitors: l'elenco potrebbe proseguire a lungo, quindi in questo articolo vedremo alcune di queste soluzioni.

Tools digitali per imprese: le analisi di mercato
Da sempre una corretta analisi di mercato è di vitale importanza per le imprese. Cercare di comprendere quali sono i principali competitors, e magari anche le strategie che intendono adottare, può realmente fare la differenza in un mercato sempre più frenetico come quello attuale. In molti casi, anche capire quale percorso hanno seguito fino a quel preciso momento può rivelarsi utile. In altre parole, un "aiutino tecnologico" può servire in qualsiasi fase della vita aziendale. Tra l'altro, lo scenario si evolve con una velocità tale che molti degli strumenti disponibili oggi, fino a pochissimo tempo fa non esistevano nemmeno. In altre situazioni, a causa di costi elevatissimi, erano appannaggio solamente dei grandi player di settore.

Una corretta analisi è necessaria sia nel momento il cui l'organizzazione intende immettersi nel mercato, che successivamente quando vorrà investire, magari per ampliarsi. Per fare ciò, esistono alcune piattaforme con costi mensili realmente contenuti. In maniera semplice e rapida, tali piattaforme permettono proprio di conoscere tutte le aziende del panorama italiano che operano in quel preciso settore economico. La ricerca viene effettuata attraverso il codice Ateco, ed è inoltre possibile aggiungere dei filtri per ottenere risultati più mirati e attendibili. Tra i principali troviamo la fascia di fatturato, il numero dei dipendenti, e molto altro ancora. Ai dati elaborati, sarà possibile anche aggiungere ulteriori informazioni, come il sito Web, gli indirizzi e-mail e i canali social, così che in un secondo momento sia possibile rielaborare le informazioni raccolte.

Strumenti digitali per aziende: programmi per la contabilità ordinaria
Abbiamo detto che gli strumenti digitali sul mercato per snellire molte attività aziendali, e che tra l'altro permettono di abbassare la marginalità di errore umano, sono moltissimi. Tra questi possiamo trovare i programmi per la contabilità ordinaria. Un software di questo tipo deve assicurare un controllo totale delle fatture, sia in entrata che in uscita, così da monitorarne lo stato. Alcune soluzioni sono dotate di precisi meccanismi di automazione e parametrizzazione dei dati, che permettono di velocizzare moltissimo il lavoro e di evitare l’errore umano. Inutile ricordare come per un'impresa il tempo sia denaro, e che quindi questo debba essere impiegato al meglio.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1594103859-3-crai.gif

Tra le caratteristiche principali di un gestionale per la contabilità ordinaria, troviamo quella dell'interfaccia utente, che ha il preciso scopo di facilitare l'operato del collaboratore. Tale caratteristica è fondamentale, perché permette di accorciare i necessari tempi di formazione per l'utilizzo, ovvero il tempo di apprendimento, permettendo quindi al programma stesso di raggiungere più rapidamente l'obiettivo per cui è stato progettato. Il software deve quindi potersi collegare a tutte le anagrafiche aziendali, dai clienti ai fornitori passando per quelle dei prodotti o dei servizi trattati. Tutto questo è necessario per rendere l'inserimento dei dati più agevole, quindi anche in questo caso per risparmiare tempo. Non dimentichiamo infine che molti applicativi sono dotati di specifiche funzionalità che permettono di raccogliere i dati, di analizzarli ed elaborarli, trasformandoli in informazioni preziose di facile consultazione.