Cronaca Bologna

Quattro morti in un incidente a Bologna, c'è una bambina

Le vittime sono tre tunisini residenti a Nonantola (Modena), che erano a bordo di una Peugeot, e una bambina di 8 anni che era in macchina con il padre

Bologna - Quattro persone sono morte in un incidente stradale frontale in provincia di Bologna, tra San Giovanni in Persiceto e Crevalcore. Si tratta di tre uomini stranieri e di una bambina di otto anni. Altre due persone sono rimaste gravemente ferite. Sul posto, carabinieri e 118. L’incidente è avvenuto intorno alle 22 nei pressi di Amola: uno scontro tra due vetture che ne ha coinvolta una terza.

I tre adulti morti nell’incidente frontale in provincia di Bologna sarebbero tre tunisini, residenti a Nonantola (Modena). Erano a bordo di una Peugeot, mentre la ragazzina era di Crevalcore ed era in macchina col padre, gravemente ferito. L’altra persona ferita è un avventore di un bar contro cui le auto sono finite dopo l’impatto, nei pressi della frazione di Amola. Da una prima ricostruzione pare che i tre stranieri avessero passato la serata proprio in quel bar e fossero appena usciti e saliti in macchina. Oltre a carabinieri, vigili del fuoco e 118, sul posto è arrivato anche il sindaco di San Giovanni in Persiceto, Lorenzo Pellegatti.


© Riproduzione riservata