Cultura Libro

Nando Dalla Chiesa: Italia-Germania 4-3

La partita del secolo

"La partita del secolo - Italia-Germania 4-3". E' il libro di Nando Dalla Chiesa (Firenze, 1949) in uscita il prossimo undici giugno. Una notte al cardiopalmo e infine di grande gioia. Iniziata come una semifinale dei campionati mondiali di calcio a Città del Messico e continuata fino all’alba in Italia. Nelle strade, nelle piazze, nelle spiagge, ovunque fosse possibile festeggiare e sventolare la bandiera italiana. Nando Dalla Chiesa ricostruisce quella notte indimenticabile, ne individua i momenti e i protagonisti ma approfondisce anche lo scavo narrativo su un ampio sfondo sociale. Quella partita è stata il punto d’incontro di passioni e rivalità nazionali di più di una generazione ed è lo specchio ideale di un’epoca. II risultato è un vero e proprio romanzo di calcio intorno al quale si intrecciano ricordi di giovinezza ed eventi del passato. Un racconto corale originale in cui emergono le figure di Riva e Rivera, di Burgnich e Boninsegna ma anche le tante figure anonime che diedero vita a un’epoca senza la quale il celebre «quattro-a-tre» sarebbe rimasto un evento sportivo, e non un indelebile fatto di costume collettivo della nostra storia recente.

Nando dalla Chiesa è professore ordinario di Sociologia della criminalità organizzata all’Università degli Studi di Milano. Presidente onorario dell’associazione Libera e presidente della Scuola di formazione Antonino Caponnetto, ha scritto numerosi libri di analisi e denuncia del fenomeno mafioso. Ha pubblicato tra gli altri L’assalto al cielo (2016, con Gianni Barbacetto), La Convergenza. Mafia e politica nella Seconda repubblica (2010), Delitto imperfetto (2007) e Le ribelli (2006).