Appuntamenti Licata

Pino Cuttaia apre il bistrot

Il 13 giugno

Licata - Si chiamerà Uovo di Seppia a mare: il nuovo bistrot dello chef bistellato Pino Cuttaia che apre il 13 giugno. Prende il nome dal suo shop e sarà a due metri dal mare. Pochi coperti, sarà aperto a pranzo e a cena, con una cucina prêt-à-porter; una formula più easy di piatti stagionali e territoriali, come lo chef sa realizzare con la sua visionaria semplicità. “In questo periodo di chiusura, causato dalla pandemia, il pensiero è diventato più creativo. Oggi sono felice, anche perché un cuoco è creativo e per sua stessa natura ottimista. Ho imparato l’importanza del diversificare e da qui il nuovo format al mare, in spiaggia – dice Cuttaia -. Questo mi permette anche di mantenere i miei collaboratori e mi rende appagato”. Ora è pronto a ripartire. “Servirà soltanto allenare un po’ i muscoli, come quando si riprende un allenamento in palestra, ma c’è l’emozione del primo giorno”.

La carta sarà ridotta, i piatti sia di mare che di terra, tra i quali le busiate al pesto e, in questo momento, la ventresca di tonno brasata. “Ricordiamoci sempre che noi cuochi siamo ambasciatori del nostro territorio, dei frutti del nostro mare e della nostra terra. Ripartiamo così. Felici”.


© Riproduzione riservata