Cronaca Lentini

Giuseppina uccisa per 50 euro

Antonino Zocco ha confessato

Lentini - Ha confessato di avere ucciso Giuseppina Ponte, 39 anni, di Francofonte, che aveva deciso di andare a vivere con lui, 43 anni più grande di lei. Antonino Zocco ha raccontato ai carabinieri cosa è accaduto ieri mattina verso le 11 nella sua abitazione di via Sicilia a Lentini. "Quella donna mi ha rubato 50 euro". La vittima non aveva alcuna relazione sentimentale con il suo assassino. "L'avevo accolta a casa e lei mi ha derubato, avevo in casa una banconota da 50 euro che non sono più riuscito a trovare. E' stata lei, ne sono certo..." ha detto agli inquirenti. Il femminicidio è avvenuto al culmine di un violento alterco, Antonino Zocco, dopo avere lanciato le sue accuse contro la donna, ha impugnato una pistola calibro 6.35 che deteneva in casa e ha sparato due colpi che hanno centrato la vittima al torace.

L'anziano deteneva illegalmente la pistola. Ora è in carcere a Cavadonna. 


© Riproduzione riservata