Attualità Modica

525 quintali di cemento nelle spiagge di Modica

900 postazioni a Marina di Modica, 600 a Maganuco

Modica - Oltre 525 quintali di cemento. Sulle spiagge di Marina di Modica e Maganuco. Per un totale di 1500 postazioni (900 da delimitare e installare sulla spiaggia di Marina e 600 su quella di Maganuco). Il contenuto dell’ordinanza a firma del sindaco di Modica Ignazio Abbate è destinato a sollevare un vespaio di polemiche. Si tratta di postazioni fisse, dove installare gli ombrelloni. Saranno delimitate su aree quadrate per rispettare il distanziamento sociale di di 5 metri l’una dall’altra. I posti saranno liberi e quindi non prenotabili e un servizio di polizia privata controllerà il rispetto delle norme.

L’installazione di questi dispositivi a forma conica avverrà a giorni. Una ditta pozzallese si occuperà della loro realizzazione e messa in opera. Il progetto registra l’autorizzazione della Arpa Sicilia, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente che risponde all’Assessorato regionale al territorio ed ambiente anche per la parte di interventi sul Demanio marittimo, e della Capitaneria di Porto di Pozzallo nella parte relativa ai servizi marittimi. 


© Riproduzione riservata