Giudiziaria Ragusa

Tribunale, il 22 giugno riprende l'attività dibattimentale a Ragusa

Dopo il lockdown

Ragusa - Riprende l'attività dibattimentale nel Tribunale di Ragusa sospesa in questi ultimi mesi per l'emergenza sanitaria da coronavirus. Il presidente del Tribunale Biagio Insacco ha emesso un decreto con cui dispone che, a partire dal 22 giugno, i giudici monocratici trattino tutte le cosiddette prime udienze e, pertanto, anche quelle in cui risultino fissati processi riguardanti imputati non sottoposti a misure cautelari. E' stato deciso di trattare sempre dal 22 giugno le udienze preliminari già fissate nei confronti di imputati non sottoposti a misure cautelari o di sicurezza; che vengano trattati tutti i procedimenti di esecuzione già fissati.