Economia Roma

Crisi dell'auto, il 40 per cento dei rivenditori a rischio default

Si spera nel Bonus rottamazione da 4 mila euro

Roma - 4 autosalonisti su 10 rischiano di chiudere. La foto è impietosa dopo la bufera Coronavirus sull'economia. E a scattarla è l'Automotive Dealer Report. Nella Fase Due il calo di mercato è del 40%, ecco perchè tutti sperano nel Bonus rottamazione da 4 mila euro. Prendendo i bilanci 2018 (gli ultimi disponibili in modo completo), il calo è in uno scenario del 30% e in un altro del 40%. Nella prima ipotesi, potrebbe chiudere un 20-30% dei concessionari, nella seconda si arriverebbe al 30-40%. Il tutto nonostante i supporti che le case automobilistiche hanno messo in campo per le loro reti di vendita e assistenza e le misure (cassa integrazione, garanzie sui prestiti eccetera) previste dai vari decreti legge sull’emergenza e pur ipotizzando che il capitale circolante netto non aumenti e anzi si riduca (cioè che i crediti e, soprattutto, le giacenze di prodotto si assottiglino).

I concessionari in Italia sono 1.344. Dal 20 al 40 per cento di loro rischia il default se il mercato non si riprendere con una scossa molto forte del Governo. 


© Riproduzione riservata