Giudiziaria Scicli

Condannato a 4 anni e mezzo l'uomo che travolse e uccise Martina

Ha patteggiato

Scicli - E’ stato condannato a 4 anni e 6 mesi di reclusione il 34enne di Scicli Carmelo Ferraro, che nel luglio dell'anno scorso travolse e uccise Martina Aprile, 25 anni, sciclitana, in viale della Pace a Cava d’Aliga. Ferraro ha patteggiate la pena. L’imputato fu arrestato dai carabinieri dopo essere risultato positivo alla cocaina e al metadone. Il 34enne (che era in cura al Sert di Vittoria) tornava da Marina di Modica, dove lavorava in un villaggio turistico, a bordo della Lancia Y quando travolse Martina Aprile, mamma di un bambino in tenera età, cameriera in un ristorante pizzeria. La donna stava gettando i rifiuti nei cassonetti insieme ad un collega 41enne quando fu travolta in pieno.