Giudiziaria Modica

Omicidio Lucifora, resta in carcere Davide Corallo

La decisione del Gip

Modica - Resta in carcere il carabiniere Davide Corallo, 39 anni, accusato di aver ucciso, lo scorso 10 novembre, il cuoco Giuseppe Lucifora, 57 anni, nella sua abitazione di Largo 11 febbraio a Modica. Lo ha deciso il Gip di Ragusa, Eleonora Schininà, che ha rigettato la richiesta di revoca della misura cautelare avanzata dai suoi difensori, Peter Tomasello e Orazio Lo Giudice. I due legali stanno predisponendo un ricorso al Tribunale del Riesame di Catania. Corallo è stato arrestato il 15 giugno scorso da carabinieri della compagnia di Modica e del comando provinciale di Ragusa che indagano sull'omicidio.


© Riproduzione riservata