Attualità Modica

Nasce a Modica la Via delle Collegiate

Tre chiese del centro storico in rete

Modica - Il comparto turistico modicano che stava evolvendo verso una sua pur lenta maturazione, oggi è stato ferito a morte dalla pandemia, e rischia di trascinare con sé l'intera economia locale. Per fare fronte a tali difficoltà nasce a Modica un nuovo progetto culturale: “La Via delle Collegiate” pensato dalle Chiese del Centro storico di Modica. I parroci di San Giorgio, S. Maria di Betlem e San Pietro, uniti nell'ambito della promozione culturale e religiosa di Modica, hanno firmato un protocollo con l'obbiettivo di mettere insieme le bellezze storico-artistiche che ogni chiesa offre, per concorrere insieme all'iniziativa promossa dal Fai.

‘I luoghi del Cuore’ è il più importante progetto italiano di sensibilizzazione sul valore del nostro patrimonio che permette ai cittadini di segnalare al FAI attraverso un censimento biennale i luoghi che meritano tutela e valorizzazione. In questo contesto si inserisce “La via delle Collegiate” come percorso comune di valorizzazione e promozione della tradizione religiosa e culturale della città di Modica. La raccolta firme è già iniziata sul sito del FAI – I luoghi del Cuore ed anche in forma cartacea presso alcuni banchetti collocati in prossimità delle 3 chiese, nonché presso attività commerciali che in seguito verranno individuate. C'è comunque da parte dei promotori una visione di medio-lungo periodo che vedrà nel Fai solo l'occasione per iniziare un percorso, da rendere assolutamente stabile con iniziative(creazione di aree espositive, percorsi culturali ecc…) che si aggiungano alla già variegata offerta culturale del territorio e che potranno aiutare a far riavvicinare un turismo di qualità, caratterizzato da un più elevato valore aggiunto e da tempi di soggiorno più lunghi, alla città di Modica.