Sanità Scicli

Inaugurata la Reumatologia al Busacca

Nessuna barriera architettonica

Scicli - L’ambulatorio di Reumatologia dell’Asp di Ragusa, da oggi, ha una nuova sede. Locali ampli e confortevoli, luminosi, nessuna barriera architettonica e accoglienti per i numerosi pazienti che si rivolgono al servizio. L’ambulatorio di cui sopra è parte del polo Reumatologico - punto Spoke - individuato all’ospedale Busacca di Scicli, Centro Prescrittore per i farmaci biotecnologici.

L’apertura della nuova sede era stata annunciata sabato scorso, in occasione della visita a Scicli dell’Assessore alla Salute. La Direzione strategica ha fatto la scelta di evitare “passerelle” comunicando semplicemente l’apertura dei nuovi locali. La Sicilia è stata la prima regione italiana a dotarsi di una rete reumatologica regionale per l’assistenza ai malati di patologie osteoatrticolari; in essa, infatti, sono state inserite le linee guida per le artriti, l’artrosi, l’osteoporosi, le spondilartriti, le connettiviti.

La Rete Reumatologica promuove azioni volte a realizzare una qualificata integrazione dei servizi sanitari e socio-sanitari, anche attraverso il necessario trasferimento dell’offerta sanitaria dall’ospedale al territorio, favorendo, così, l’instaurarsi di relazioni funzionali tra operatori ospedalieri e territoriali allo scopo di ottimizzare il sistema della continuità assistenziale nei processi di prevenzione, cura e riabilitazione.