Attualità Meteo

Sentite caldo? E' solo l'inizio

Luglio partirà col botto

Roma - Da oggi ci attendono sette giorni di caldo africano con temperature sino a 40 gradi. Il mese di luglio farà quindi una partenza col botto, tra una fiammata africana e violenti temporali. È lo scenario disegnato dai metereologi secondo cui una vasta area di alta pressione sta scaldando i motori per raggiungere il nostro Paese. Già nel corso del fine settimana l’aria calda portata dall’anticiclone africano comincerà a riscaldare il clima su molte regioni, ma il picco di calore è previsto per la settimana prossima.

Oggi l’alta pressione sub-tropicale comincerà ad avanzare con più decisione sull’Italia. Il tempo non potrà che essere soleggiato su quasi tutte le regioni, a parte isolati temporali pomeridiani sui confini alpini. Temperature in aumento con punte di 35 gradi al nord (specie in Emilia) e 36 al sud (Puglia e Sicilia). Ma è nei giorni successivi che il caldo farà davvero sul serio: da lunedì le temperature saliranno vertiginosamente un po’ su tutta Italia e l’aria caldissima in arrivo dal cuore dell’Africa farà salire i termometri che nel corso della settimana raggiungeranno picchi di 40 gradi su Sardegna, Sicilia e Puglia e 32-36 diffusi al nord e al centro. I temporali pomeridiani interesseranno soltanto le Alpi più settentrionali e le zone adiacenti.