Sanità Palermo

Sicilia pronta a seconda ondata Covid, aumentano le Rianimazioni

Azione cautelare

Palermo - La Sicilia potenzierà le sue terapie intensive e sub intensive. E' la misura di rafforzamento - come ha spiegato la Regione in una nota - prevista dal decreto legge n. 34 del 19 maggio 2020, che interviene sulla Rete ospedaliera in emergenza Covid adottata dal governo regionale.
Sono complessivamente - spiega la Regione - 1.070, infatti, i nuovi posti letto: circa duecento nelle terapie intensive - che passano così dai 529, previsti dalla rete ospedaliera varata dal decreto assessoriale 22/2019, ai 720 del nuovo provvedimento - e altri 350 di terapia sub-intensiva, di cui la metà potrà essere immediatamente convertita in cure intensive in caso di necessità a causa della pandemia.


© Riproduzione riservata