Cronaca Vittoria

28enne vittoriese muore d'infarto, tafferugli alla guardia medica

Gli amici non volevano rassegnarsi

Vittoria - Un giovane vittoriese di 28 anni è morto dopo la mezzanotte, alla guardia medica sulla Vittoria Scoglitti, colpito da un infarto. Inutile il trasferimento al pronto soccorso dell'ospedale Guzzardi, dove è giunto esanime. Pare che il 28enne soffrisse di patologie pregresse. Alcuni suoi amici, dopo aver appreso della sua morte, in preda allo sconforto, hanno fatto un tafferuglio davanti alla guardia medica prendendosela con gli incolpevoli sanitari.