Attualità Scicli

Donnalucata e Marina di Ragusa avvolte dalla lupa di mare

La lupa, una nebbia marina, ha avvolto la costa, riducendo la visibilità a venti metri

Scicli - La fascia costiera di Scicli Ispica, e Ragusa sono rimaste avvolte dalla lupa di mare, stamani, la nebbia marina che si manifesta in particolari condizioni metereologiche estive. Scientificamente gli studiosi chiamano il fenomeno "caligo" e non è altro che il contatto di due "flussi" di temperatura diversa, ovvero anticiclone africano da una parte e superficie marina fredda.
Questa combinazione infatti è alla base della "nebbia di mare", risultato del contatto tra acqua fredda e aria calda. Non è un caso infatti che la nebbia sia stata molto più evidente lungo la costa.
Il fenomeno è per molti noto come "la lupa che viene dal mare", e prende origine proprio dal linguaggio dei pescatori. Suggestiva e affascinante.


© Riproduzione riservata