Attualità Roma

Decreto Rilancio, soldi anche per i Pupi Siciliani

Un milione per la valorizzazione del patrimonio immateriale Unesco già tutelato

Decreto Rilancio, soldi anche per i Pupi Siciliani

Roma - Nel Decreto Rilancio all'esame del Parlamento sono aassati anche diversi microinterventi. Arrivano 2 milioni a Padova per la candidatura della Cappella degli Scrovegni di Giotto a patrimonio Unesco. Un milione per la valorizzazione del patrimonio immateriale già tutelato, dalla dieta mediterranea all’opera dei pupi siciliani. Ci sono anche proroghe di concessioni per aeroporti, ambulanti (che avranno anche l’esenzione per 2 mesi della Tosap) e una norma «salva-pertinenziali», che rivede i criteri di calcolo dei canoni delle concessioni e riapre i termini per la sanatoria.


© Riproduzione riservata