Attualità Vittoria

Salvo Sallemi si candida a sindaco di Vittoria

E' l'esponente di Fratelli d'Italia

Vittoria - Salvo Sallemi ha annunciato la sua candidatura a sindaco di Vittoria per le prossime amministrative di ottobre. Lo ha fatto con una nota vergata di suo pugno condivisa anche sui social. Salemi è esponente di Fratelli d'Italia. 

"In queste settimane di dialogo e confronto tra le varie forze politiche ho sentito il vostro affetto, le attese e le speranze di voi tutti. Mi e ci avete chiesto di andare avanti, di continuare a lottare per questa splendida comunità, di spenderci ancora una volta per Vittoria e Scoglitti. Mi avete fatto emozionare, sono sincero.

Abbiamo percorso la strada del dibattito con tutte le forze della città che vogliono buona amministrazione, fiducia, proposte serie e concrete. E' venuto il tempo delle scelte e io (e con me tutto un numeroso e straordinario gruppo umano e politico) non potevo tirarmi indietro. Non potevo tirarmi indietro davanti alle aspettative e ai vostri incoraggiamenti, non potevo tirarmi indietro perché in questa città sono nato e cresciuto, perché in questa città vivo e lavoro, perché è qui che crescerà mia figlia ed è qui che voglio lasciarle un futuro migliore. E adesso non posso tirarmi indietro perché per chi fa politica non c’è nulla di più bello che spendersi per la propria città, per i propri cittadini, per il proprio territorio, perché non si può abbandonare la comunità vittoriese in uno dei momenti più difficili mai vissuti. Sento forte dentro di me la responsabilità di dover affrontare questa campagna elettorale per creare un’alternativa di speranza.

Per questo mi candido a sindaco. Una candidatura che viene dopo un percorso politico e amministrativo interrotto ingiustamente: lo abbiamo sempre detto e lo ripeteremo.
Adesso, però, è il tempo di rimboccarci di nuovo le maniche e di ricominciare a ricostruire quella speranza che era nata nella nostra comunità. Lo faremo con la forza delle idee, con la competenza, con la freschezza, con lo stile che ci contraddistingue. Lo faremo con tutte le forze sane della città che sono e saranno sempre il fulcro del nostro progetto di governo.

Delle tematiche e del programma ne parleremo prestissimo insieme a voi. Ho e abbiamo bisogno del vostro aiuto, delle vostre idee, di sentire le vostre esigenze per scrivere, insieme, una nuova pagina per Vittoria e Scoglitti".