Attualità

Presentata Bias 2020 a Palermo, tra Arte e Religione

PALERMO, 10 LUG Presentata ufficialmente stamani a Palazzo D'Orleans la terza edizione della Biennale Internazionale d'Arte Contemporanea Sacra e delle Religioni dell'Umanità. All'incontro erano presenti oltre al presidente di Bias, Chiara Modica Donà dalle Rose, anche l'assessore ai Beni Culturali e dell'Identità Siciliana della Regione Siciliana Alberto Samonà e Antonio Ticali il sorpintendente della Fondazione Sant'Elia. WISH World International Sicilian Heritage, da una progettualità dell'artista Rosa Mundi, con la Fondazione Donà dalle Rose promuovono appunto la terza tappa della Bias 2020, esposizione transnazionale di arte contemporanea sacra legata alla spiritualità dell'artista e rivolta a tutte le religioni dell'umanità. "È la spiritualità oltre le barriere linguistiche e geopolitiche, oltre i confini nazionali, in una visione universale che individua nel dialogo tra arte e religione un medium privilegiato di valori etici ed estetici. L'arte diviene strumento di dialettica, di riflessione sul concetto di identità" sottolinea il presidente Chiara Modica Donà dalle Rose. Per Alberto Samonà "Il campo su cui ci porta quest'anno la Biennale d'Arte Sacra è quella del tempo e del gioco. Il gioco e il sacro hanno molto più di quanto non appaia a prima vista in comune: entrambi creano un "mondo nel mondo". Tema della terza edizione di Bias è il gioco "The Game: the time of game and the game of time". Nonostante la grande prova ed il confinamento che ci ha riservato il 2020, Bias si svolge in contemporanea in diverse location tra Venezia, Valsanzibio, Palermo, Castelvetrano Selinunte, Fondazione Orestiadi Gibellina Nuova, Taormina, Marsala, Messina, Porto Rotondo, Salina, Arcidosso, Erice, Castello di Morsasco ed all'estero la penisola del Sinai (Egitto), Barcellona, Isola di Tenerife, San Pietroburgo, Senegal. Le prossime date, sono previste per l'11 luglio alle 18,00 presso la Fondazione Orestiadi di Gibellina a Baglio Di Stefano la V tappa e per il 12 luglio alle 17,30 al Loggiato San Bartolomeo di Palermo la VI tappa della BIAS 2020 nello spettacolare museo a filo con l'orizzonte del mare, ben 55 artisti della Bias 2020 in esposizione sino al 12 di settembre. Durante il vernissage verranno eseguite tre performance . (ANSA).