Giudiziaria Modica

Modica, assolto da accusa assenteismo Francesco Roccaro

In parte applicata la prescrizione

Modica - Assoluzione con formula piena per Francesco Roccaro, già medico presso il poliambulatorio di Modica, dipendente dell’Asp Ragusa, che il 16 settembre del 2011 fu arrestato per assenteismo. Pesanti le accuse a suo carico, tra cui peculato e concussione. Il Collegio Penale del Tribunale di Ragusa (Ignaccolo presidente) lo ha assolto con formula piena. Per gli altri reati è intervenuta la prescrizione. Il pubblico ministero, Gaetano Scollo, aveva chiesto l’assoluzione per i due reati principali e la condanna a quattro anni per falso ideologico aggravato. A seguito di questa vicenda giudiziaria il professionista modicano era stato licenziato ed adesso si ipotizza la reimmissione in servizio. Roccaro era dirigente medico del servizio di medicina dello sport di Modica. Era stato arrestato con l’accusa di peculato continuato e truffa continuata in concorso ai danni dell’Azienda provinciale sanitaria di Ragusa. Due sue collaboratrici erano finite agli arresti domiciliari per le stesse accuse contestate al loro caposervizio.