Cronaca Santa Croce Camerina

Sbarco extracomunitari a Caucana, intervento del Sindaco

Parla Giovanni Barone

Santa Croce Camerina - “Lo sbarco di stamattina avvenuto sulla spiaggia di Caucana proprio di fronte gli scavi archeologici, intorno alle 9, è un fatto preoccupante per la sicurezza della popolazione.” Sono le parole del Sindaco di Santa Croce Giovanni Barone, che continua: “Scattato l’allarme, ho voluto verificare di persona ciò che era appena accaduto sulle coste di Caucana. Abbiamo immediatamente approntato un punto di raccoglimento dei migranti che sono stati rintracciati dalle forze dell’ordine, all’interno di un parcheggio privato all’ingresso di Punta Secca. Quarantadue sono stati rintracciati, mentre una decina sarebbero ancora in giro tra le campagne del territorio. Due immigrati sono stati trasferiti in ospedale a Ragusa per lievi malori. Gli altri saranno dislocati nei vari centri di accoglienza della Sicilia. Tutti gli extracomunitari saranno sottoposti alle misure anti-COVID e tutti sono stati muniti di mascherina.”

“Abbiamo in dovere innanzitutto di prestare soccorso a queste persone in cerca di fortuna, di rifocillarli e dare il giusto supporto sanitario. Per questo motivo abbiamo subito allertato l’ASP di Ragusa che si è resa immediatamente disponibile per le operazioni di soccorso. Ringrazio anche tutte le forze dell’ordine per il tempestivo intervento in loco a garanzia della tutela dei villeggianti ed il gruppo comunale di protezione civile.”