Appuntamenti Ragusa

Settimana dell’Ambiente, ultimi appuntamenti nel week end

Il programma

Settimana dell’Ambiente, ultimi appuntamenti nel week end

Ragusa - La ‘Settimana dell’Ambiente’ volge al termine. Domenica 2 agosto gli ultimi appuntamenti in programma per una manifestazione che ha richiamato interesse e soprattutto promosso le tematiche ambientali e favorito una nuova percezione del ‘bene’ ambientale.
Il programma di domenica prevede il bis della visita agli ulivi secolari dio Chiaramonte Gulfi (concentramento ore 9 presso il Santuario della Madonna di Gulfi) con l’agronomo Antonino Cataudella e poi la degustazione di oli e la visita al frantoio con la collaborazione WWF Sicilia Area Mediterranea, dell’Associazione dei Produttori Olivicoli e di Slow Food.
Sempre domenica invece alle ore 9 nella foce del fiume Irminio si darà vita alla pulizia dei fondali marini in collaborazione col Centro Subacqueo Ibleo ‘Blu diving’ e l’Uisp Comitato degli Iblei e sempre nella spiaggia antistante la Riserva della Macchia Foresta del fiume Irminio si procederà alla pulizia dell’arenile in collaborazione con Legambiente Ragusa (Circolo Il Carrubo di Ragusa) e vi parteciperanno le associazioni ‘Siemu a peri’ di Marina di Ragusa, Pro Loco Mazzarelli e Gruppo d’Acquisto Solidale di Mazzarelli.
“Gli ultimi appuntamenti della Settimana dell’Ambiente – dice il Commissario straordinario del Libero Consorzio Comunale di Ragusa, Salvatore Piazza – puntano l’attenzione sulla biodiversità. Abbiamo scelto di concentrarci sulla Riserva della Macchia Foresta del fiume Irminio con un doppio appuntamento di pulizia dei fondali e della spiaggia antistante la foce perché è una Riserva che l’Ente gestisce con cognizione e che trova il conforto dei visitatori che durante la settimana hanno scelto di visitarla con attenzione e curiosità. E questo dimostra che il messaggio che volevamo lanciare è stato recepito, ovvero di una rinnovata sensibilità verso i temi ambientali”.


© Riproduzione riservata