Cronaca Scicli

Truffa dello specchietto a Donnalucata

La donna ha annunciato di voler chiamare i carabinieri, il truffatore è fuggito

Truffa dello specchietto a Donnalucata

Scicli - Tentata truffa dello specchietto stamani a Donnalucata, ai danni di una pensionata. Un uono dal marcato accento catanese ha inseguito una donna che viaggiava da sola sulla propria auto. Ha lanciato una pietruzza contro il mezzo della malcapitata, in modo che la donna sentisse distintamente un rumore. Poi l'ha inseguita, costringendola a fermarsi. A questo punto ha mostrato lo specchietto della propria auto infranto, accusandola di aver procurato la rottura del vetro. La sciclitana ha avuto la prontezza di rispondere che avrebbe chiamato i carabinieri. A questo punto il catanese è fuggito. 

L'uomo ha una pancia pronunciata e viaggia su una vecchia Fiat di colore chiaro. Età stimata 50 anni. 


© Riproduzione riservata