Sport Pozzallo

Omaggio a Joe Barone, il pozzallese dal cuore viola

Barone è di origini pozzallesi e oggi è direttore generale della Fiorentina

Omaggio a Joe Barone, il pozzallese dal cuore viola

Pozzallo - Giuseppe Barone, un siciliano che ha coronato il suo sogno americano in Italia. Lo scorso 30 luglio, la Sportmedia Group, partner commerciale di Acf Fiorentina, ha organizzato una serata a lui dedicata attraverso un'edizione speciale de "Il Brivido Sportivo" insieme ai 2 media partner Lady Radio che ha rallegrato la serata con le sue canzoni e l’emittente televisiva Rtv38 che ha mandato l’evento in diretta sul canale 15 DGT toscano ed in streaming in tutto il mondo.

Barone è di origini pozzallesi. Classe ’66, emigrato con la famiglia in America nel 1974, all'età di 8 anni, e tornato in Italia lo scorso anno per svolgere la propria mansione di Direttore Generale di ACF FIORENTINA divenendo il braccio destro di Rocco Commisso. Nello speciale trasmesso dal Teatro Dante a Campi Bisenzio (consultabile anche on line tramite il link https://bit.ly/39J5Cs3) è emersa la vera anima di Barone. Innamorato del calcio da sempre, umile, sensibile ma ambizioso, testardo e determinato: queste le caratteristiche di Joe Barone emerse dalle numerose interviste con gli ospiti che si sono susseguiti sul palco. Durante la serata, dato il forte legame che lega Pozzallo a Firenze, non si poteva non ricordare anche la figura del "sindaco santo", Giorgio La Pira, anche lui di Pozzallo, accademico e politico di grande spessore, due volte sindaco di Firenze dal 1951 al 1965. La Pira è stato ricordato in particolare durante il collegamento con l’aula consiliare di Pozzallo dove erano presenti il primo cittadino Roberto Ammatuna, il fratello di Joe, Francesco Barone ed altri familiari che hanno raccontato alcuni momenti di vita vissuti in America e in Sicilia. “C’è un fil rouge che lega a doppia mandata Pozzallo a Firenze, che si consolida di anno in anno attraverso iniziative congiunte per ricordare il “Sindaco santo” – ha dichiarato Ammatuna-. Certo entrambi hanno un percorso di vita comune (tutti e due nati a Pozzallo ed entrambi trasferiti a Firenze) e credo di non sbagliare affermando che Joe abbia mutuato da Giorgio La Pira la grande umanità che lo caratterizza”. A fine serata, sono stati consegnati a Barone dei riconoscimenti, sia dalla Sportmedia Group che dal Comune di Pozzallo.


© Riproduzione riservata