Cronaca Avola

Bimba di 4 anni si punge con un ago abbandonato in spiaggia

E' stata curata con un antibiotico

Avola - E' successo domenica, enlla parte di spiaggia antistante il molo, luogo della movida notturna ad Avola. Una bambina di 4 anni, in vacanza con la mamma ad Avola, si è infilzata la punta di una siringa nel piedino. Colta da improvviso dolore, la piccola è andata a piangere dalla mamma, riuscendo a liberarsi da sola dell'ago. 

Grazie a Dio, è basttata una cura antibiotica in ospedale per evitare infezioni. Qualche settimana fa una ragazza in vacanza nel lido di Avola aveva vissuto la stessa terribile esperienza. Segno che la niotte quel luogo diventa ben altro che raduno di movida. 


© Riproduzione riservata