Attualità Modica

Marina di Modica, sanificato locale dove lavorava ragazza, tamponi

I titolari del locale: abbiamo trattato la vicenda con scrupolo e senso etico

Modica - Locale sanificato, tamponi per 27 persone, con scrupolo assoluto. I titolari del locale dove saltuariamente lavorava la ragazza positiva al Covid a Marina di Modica non hanno nulla da nascondere e chiariscono a Ragusanews a cuore aperto lo scrupolo con cui stanno gestendo la vicenda che ha creato allarme e preoccupazione, insieme alla ridda di insinuazioni e di cattiverie che si accompagnano a ogni caccia alle streghe che si rispetti. 

La giovane positiva al Covid sta bene ed è in isolamento. Lavorava saltuariamente nel locale e nell'ultimo weekend non è stata di turno. I titolari hanno fatto una sanificazione straordinaria, capillare e profonda dell'attività, che si aggiunge alle azioni ordinarie che sono state compiute per garantire la prevenzione del contagio. Tutto il personale è stato sottoposto a tampone e nessuno ha manifestato sintomi di malessere. Ciò al fine di rassicurare cittadini e avventori sul senso etico con cui lo sviluppo del caso è stato seguito dagli esercenti. Intanto, l'Asp ha comunicato che un secondo caso, un'altra ragazza, una amica, è risultata positiva. I casi a Modica, includendo i fidanzatini modicani di Sampieri, sono al momento quattro. Sono tutti in isolamento a casa. I quattro casi modicani sono collegati fra loro. Nessuno è in ospedale. 


© Riproduzione riservata