Cronaca Modica

Incidente, muore Alberto Vicari

G.A.V. le sue iniziali

Modica - Incidente mortale stamani a Marina di Modica. A perdere la vita Alberto Vicari, motociclista, 50 anni, modicano, che viaggiava sulla propria Moto Guzzi lungo un rettilineo che porta alla borgata nell'asse Sampieri-Pozzallo. Un'auto con cui è entrato in collisione, gli avrebbe tagliato la strada. Inutili i soccorsi, sia l'arrivo dell'ambulanza che l'elisoccorso. Un medico chirurgo si trovava in bici nel luogo dell'incidente, e ha prestato il primo soccorso. 

Vicari, 50 anni, produttore di cioccolata (la sua azienda è in Via Mercè nei pressi della Basilica Madonna delle Grazie), è la vittima dell’incidente stradale mortale avvenuto stamattina a Marina di Modica, sulla provinciale 66. L’uomo era alla guida di una moto di grossa cilindrata quando si è scontrato, con un’autovettura Mitsubishi, condotta da un 50enne residente a Sampieri, che proveniva da Pozzallo, direzione Sampieri. Il conducente dell'auto è stato fermato dopo che ha rifiutato di fare l'alcoltest. 

I due mezzi sono stati sequestrati. Il conducente dell’auto si è rifiutato di sottoporsi all’alcoltest per cui il magistrato di turno ha disposto lo stato di fermo a seguito del quale l’interessato è stato sottoposto agli accertamenti clinici coattivamente. Il corpo della vittima, dopo l’ispezione cadaverica, come disposto dal magistrato inquirente, è stato restituito alla famiglia.


© Riproduzione riservata