Attualità Ispica

Un cartone animato a Ispica. VIDEO

Il nuovo progetto di cartoline animate

Ispica - Il viaggio di “Caggiulino Sicanium” fa tappa anche ad Ispica. Il nuovo progetto di cartoline animate realizzato dalla PMI innovativa iInformatica Srls di Trapani, infatti, continua proprio nello scenario proposto dalla spettacolare Ispica e in particolare dalla magnifica Basilica dedicata a Santa Maria Maggiore.

Le cartoline sono nate con lo scopo di valorizzare i “tips” enogastronomici, turistici e culturali dell’isola. Ad Ispica, Caggiulino ammira la meravigliosa Basilica dedicata a Santa Maria Maggiore, fiore all'occhiello della città, ricordando che è divenuta monumento nazionale nel 1908. L'amabile cagnolino Sicanium racconta anche che la cittadina era chiamata, fino al 1934, "Spaccaforno", termine dall'etimologia incerta ma comunque associabile alla presenza di grotte a forma di forno, destinata alla sepoltura, nei pressi dell'abitato. Il progetto delle cartoline animate è nato dopo il lancio, da parte della PMI innovativa iInformatica, di “Sicanium, ta cuntu jucannu”, il gioco da tavolo della Sicilia e i Cartoons di Caggiulino, con lo scopo di un rilancio territoriale, turistico e culturale dell’intera isola. Il cartoon è sviluppato da Emanuele Andrisani con i disegni di Gioele Gargano e Alessandro D’Alcantara, la voce di Demetrio Cavara ed il supporto di Federica Oddo, Angelo Cucina e Antonio Ruoto.


© Riproduzione riservata