Cronaca Rosolini

Salvo picchiava Evan Giulio e Letizia

Letizia resta rinchiusa nel carcere di Messina

Rosolini - Salvo Blanco picchiava Letizia, e ogni tanto anche il bambino, Evan Giulio. Quando metteva le mani addosso al piccolo, Letizia lo lasciava. Ma i due tornavano irrimediabilmente insieme. Letizia Spatola, la mamma di Evan Giulio, accusata di non aver impedito i maltrattmenti che il convivente avrebbe rivolto nei confronti del piccolo, ha raccontato la sua versione dei fatti nel corso dell’interrogatorio davanti agli inquirenti. E’ difesa dall’avvocato Natale Di Stefano, che riporta alcune dichiarazioni rilasciate dalla mamma, sicuro che la Letizia sia “un’altra vittima del convivente”.

Evan è stato trasportato per ben tre volte in ospedale di Noto a causa dei lividi o delle fratture. Fino all’ultimo giorno. Quella notte del 17 agosto, verso le 3, il convivente aveva preso Evan perchè piangeva e coricato assieme a lui nel letto matrimoniale. La madre, invece, dormiva in un’altra stanza con l’altro figlio. Al risveglio nuovamente i lividi e la lite tra la coppia. Letizia resta rinchiusa nel carcere di Messina. Salvo a Siracusa. 


© Riproduzione riservata