Appuntamenti Scicli

A Scicli una tre giorni dedicata all'arte contemporanea

Ci sono le foto di Alex Majoli

Scicli - Venerdì 4 settembre alle 19 Scicli darà il via a una tre giorni di arte contemporanea: al Convento del Carmine e a Palazzo Bonelli Patanè, si inaugura, "Ex Machina", un progetto dedicato all'arte contemporanea nel quale gli spazi monumentali della città, Patrimonio Unesco, diventano per tre giorni, dal 4 al 6 settembre, teatro di performance, mostre, installazioni di sound art, concerti, conferenze e visite guidate.

I due poli dell'evento culturale promosso da Sasha Vinci sono il settecentesco Convento del Carmine e Palazzo Bonelli Patanè, icona neoclassica e liberty della cittadina iblea. I due monumenti saranno gemellati in nome dell'arte contemporanea e visitabili con un unico biglietto, grazie alla disponibilità della famiglia Patanè, proprietaria dell'immobile e di Sicilia Ospitalità Diffusa che gestisce il palazzo. Un viaggio nel viaggio nella Sicilia nobiliare e nell'arte contemporanea. Infoline 340.4756053 Il progetto è a cura di Site Specific e della galleria aA29 Project Room, con la direzione artistica di Rosa Cascone e Lara Gaeta.

La foto di copertina è di Alex Majoli, che aderisce al progetto. 


© Riproduzione riservata