Cronaca Pontassieve

Una ragazza del Congo ha aggredito Salvini. VIDEO

E' una ventenne

Pontassieve, Firenze - Matteo Salvini (Milano, 1973) è stato aggrdito a Pontassieve, in Toscana, durante la campagna elettorale per le elezioni regionali 2020. Il leader della Lega è stato strattonato da una giovane che gli ha strappato la camicia e anche la catenina che aveva al collo.

Immediato l'intervento delle forze dell'ordine che hanno identificato la giovane in una ventenne originaria del Congo. Accertamenti sono in corso sulla ragazza da parte della questura che parla di una persona «in evidente stato di alterazione psico-fisica». La giovane, da quanto spiegato, era tra il pubblico che si era radunato per l'arrivo del leader della Lega.


© Riproduzione riservata