Cronaca Catania

Ritrovato ordigno bellico, chiusa la Tangenziale di Catania

Le informazioni per gli automobilisti

 Catania - Un ordigno bellico è stato trovato durante i lavori nella zona di Bicocca a Catania. Dal cantiere sono scattati immediatamente i protocolli di sicurezza e sono state allertate le autorità competenti.

Per sicurezza, e in attesa dei militari artificieri, è stata disposta la chiusura di un tratto della tangenziale. Diverse pattuglie della polizia sono presenti per presidiare l’area.

“Il tratto interessato alla chiusura è compreso tra lo svincolo Zia Lisa (km15,500) e Zona Industriale Nord (km 17,600), incluse le rampe di connessione con l’autostrada A19 “Palermo-Catania”, scrive l’Anas in una nota.

Per chi viaggia da Catania verso Siracusa l’uscita obbligatorio è Catania Zia Lisa, mentre per chi arriva da Siracusa dovrà imboccare lo svincolo della zona industriale Nord (uscita Ikea). Il traffico è già in tilt.

Dalle prime informazioni non si hanno ancora notizie certe sui tempi della chiusura dell’importante arteria viaria. Fondamentali saranno le decisioni degli artificieri su come e dove far brillare l’ordigno.

https://www.ragusanews.com//immagini_banner/1599660011-3-crai.gif


© Riproduzione riservata