Cronaca Catania

Tangenziale Catania, fatta brillare la bomba

La circolazione riprende a rilento

 Catania - L'Anas comunica che è stata ripristinata la circolazione sulla Tangenziale Ovest di Catania dopo che questo pomeriggio il ritrovamento di un ordigno bellico aveva costretto l'ente gestore della strada a chiudere il traffico veicolare in entrambe le direzioni.

Ma da quanto comuncia l'Anas si registrano ancora lunghe code e rallentamenti nel tratto compreso tra lo svincolo Zia Lisa (km15,500) e la Zona Industriale Nord (km 17,600), incluse le rampe di connessione con l’autostrada A19 Palermo-Catania.

E per fortuna che non siamo nel bel mezzo di un weekend. Perché altrimenti i disagi che si sono vissuti in tangenziale sarebbero stati ancora più pesanti di quelli che poi in realtà si sono verificati.

L’ordigno è stato fatto brillare intorno alle 18 dai militari specializzati dell’Esercito. Poi sono serviti i tempi tecnici per la riapertura, che è avvenuta poco dopo le 19. La situazione sta tornando pian piano alla normalità, ma il traffico ha subito pesanti conseguenze, si sono formate lunghe code e per questo sul posto hanno operato diverse pattuglie della polizia stradale. Gli automobilisti hanno intasato il centralino della polizia stradale per tentare di capire cosa stesse succedendo.


© Riproduzione riservata