Appuntamenti Scicli

Canto ed emozioni con Lucina Lanzara a Scicli

Dal 18 al 20 settembre

Scicli - Si terrà da venerdì 18 a domenica 20 settembre a Scicli, la masterclass “Voci Vicine” condotta da Lucina Lanzara. Il laboratorio di canto si rivolge ai professionisti e agli amatori del canto.
In attesa dell’imminente pubblicazione del libro “Il tuo canto libera”, sempre a cura della cantautrice siciliana, il laboratorio ne mette in pratica i contenuti.
“Sono entusiasta –dichiara l’artista- di condividere questa breve ma intensa esperienza con coloro che vorranno mettersi in gioco e aprirsi al potere liberatorio delle emozioni sul canto. Sulle orme del metodo dell’Actor Studio di Broadway, insegnerò a coltivare la capacità di trasmettere le emozioni durante una performance”. Tecnica vocale, interpretazione, comportamento scenico e gestione delle emozioni saranno gli argomenti trattati.
Il laboratorio prevede nella serata del 19 settembre una performance aperta al pubblico nel giardino di Casa delle Fate, luogo dell’anima che ospiterà l’evento.
Unica nel suo genere, la masterclass è a numero chiuso e contempla un minimo di 12 ed un massimo di 24 partecipanti. Al termine della stessa sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Il tutto si svolgerà nel rispetto rigoroso delle norme anti-covid vigenti.

Lucina Lanzara, note biografiche
Cantautrice e produttrice siciliana, sperimentatrice vocale prodotta dalla RAI e dalla Casa Musicale Sonzogno, facilitatore abilitato Drum Circle metodo Arthur Hall. Ha una formazione Gestaltica.
Da anni si dedica alla voce, al suono e al suo format “Voci Vicine” con cui tiene in Italia e all’estero masterclass per professionisti ed amatori della voce, focalizzate sulla capacità di trasmettere emozioni. Descritta come “voce dalle rare capacità poetiche ed interpretative” (Michael Pergolani, Radio Rai Uno); scrive per il cinema ed il teatro. La sua musica è trasmessa da radio internazionali.
Ha scritto e presentato 12 spettacoli tra cui anche oratori moderni sperimentali. Ha fondato il gruppo di percussionisti migranti, i Tamburi Palermo Ben Kadì.
È autrice dei seguenti dischi e degli omonimi spettacoli:
Le scarpe di Ernesto (Nota Preziosa, 2018), Isòla (Nota Preziosa, 2017), Il canto della Santuzza (Nota Preziosa, 2016), Canta San Mercurio (2015), Lucina canta e racconta De Andrè (Nota Preziosa, 2015), Dies Natalis (2014), Mons Regalis (Sonzogno, 2010), VoXaS – il grano e l’alba (RAI, 2007), De mare (RAI, 2005), Il canto del sole (RAI, 2003).

 


© Riproduzione riservata