Cronaca Milano

Milano, esplosione in un palazzo di piazzale Libia: otto feriti

L’esplosione poco dopo le 7 in un appartamento al piano terra, da dove è stato estratto un 30enne con ustioni su tutto il corpo

Milano - Una violentissima esplosione si è verificata sabato mattina, poco dopo le 7, in un condominio di 9 piani in piazzale Libia 20 a Milano, in zona Porta Romana. Un uomo di 30 anni è rimasto gravemente ustionato, mentre almeno altre 7 persone sono rimaste ferite. Lo scoppio ha distrutto tre piani dell’edificio, mentre i danni hanno coinvolto almeno 8 piani dello stabile. Sul posto i vigili del fuoco e i mezzi di soccorso del 118 con molte ambulanze. Centinaia di persone si sono precipitate in strada.


© Riproduzione riservata