Cronaca Ragusa

Positivo un assistente sociale in servizio al Paternò Arezzo

I sindacati hanno denunciato come l'ospedale non sia sicuro per chi ci lavora

Ragusa - Sale a sette il numero dei contagi di Covid 19 tra il personale che presta il servizio all’ospedale Maria paterno Arezzo di Ragusa. Anche una assistente sociale è risultata contagiata. Si tratta di un parente di uno dei cinque infermieri asintomatici. E' un uomo. Tutti i contagiati sono attualmente in isolamento domiciliare.
È evidente che qualcosa non sta funzionando all’ospedale Ampa, senza più il reparto di Rianimazione, chiuso nei giorni scorsi, con il personale di Malattie Infettive ridotto all’osso, dopo i contagi. Situazione tale da indurre la Regione a valutare tutte ipotesi per assicurare la sicurezza a pazienti e operatori sanitari dell‘Ompa di Ragusa. 


© Riproduzione riservata