Giudiziaria Modica

Omicidio stradale di Alberto Vicari, incidente probatorio il 20 gennaio

L'incidente mortale dell'11 agosto

Modica, omicidio stradale: incidente probatorio rinviato al 20 gennaio 2021

Modica - Rinviato al 20 gennaio del 2021 l'incidente probatorio sullo schianto mortale dell'11 agosto scorso che costò la vita all'imprenditore modicano di 50 anni Alberto Vicari. L'incidente stradale si verificò nei pressi di Marina di Modica. Vicari era a bordo della sua moto che si scontrò con un PK guidato dal 50enne sciclitano G.G., residente a Sampieri. Lo sciclitano è indagato per omicidio stradale. L'incidente probatorio era in programma ieri ma è stato rinviato per le procedure di nomina dei periti di parte e di ufficio che dovranno stabilire la dinamica del sinistro. Il giudice per le indagini preliminari di Ragusa, Eleonora Schininà, su richiesta del pubblico ministero, Marco Rota, ha nominato l’ingegnere Roberto Piccitto quale consulente tecnico d’ufficio. Piccitto, che ha accettato e firmato l’incarico, nei prossimi giorni fisserà la data delle operazioni peritali le cui risultanze dovranno essere depositate entro novanta giorni. Il giudice ha concesso i 90 giorni canonici per le conclusioni ed ha rinviato l’incidente probatorio al 20 gennaio 2021. 


© Riproduzione riservata