Cronaca Covid

179 nuovi contagi in Sicilia, è record

E' la seconda ondata?

179 nuovi contagi in Sicilia, è record

Che sia o meno la seconda ondata dell'epidemia non è ancora certificato dagli infettivologi, ma i contagi in Sicilia crescono ogni giorno di più e le strutture ospedaliere tornano in allarme per il crescente numero di ricoveri cui non sempre il sistema riesce a far fronte. Dopo i 91 casi di ieri, oggi l'incremento è stato a tre cifre e secondo l'ultimo bollettino del ministero della Salute nelle ultime 24 ore in Sicilia sono stati diagnosticati ben 179 nuovi casi di coronavirus a fronte però di un numero record i tamponi, ovvero 6.329. Da segnalare anche una nuova vittima.

La Regione siciliana comunica al ministero della Salute che dei 179 nuovi casi positivi di oggi, 21 sono ospiti della Comunità "Biagio Conte" (che accoglie indigenti e senzatetto, tutti sottoposti a tampone) e 37 sono migranti accolti negli hotspot siciliani. A livello geografico invece sono i focolai di Palermo quelli che stanno contribuendo di più all'aumento dei contagi: 70 infatti i casi registrati a Palermo, 31 invece quelli segnalati dall'Asp di Trapani, 29 a Siracusa, 19 a Ragusa, 15 a Catania, 6 ad Agrigento, 4 a Messina, 3 a Enna e 2 a Caltanissetta.

I nuovi 179 casi diagnosticati fanno lievitare il numero degli attuali positivi a 2.157 (ieri erano 2.043), di cui 1.963 in isolamento domiciliare (ieri erano 1.856), 179 ricoverati in ospedale con sintomi (+6 rispetto a ieri) e 15 gravi ricoverati in Terapia intensiva (1 in più di ieri). I casi totali di coronavirus dall'inizio della pandemia sono invece 5.748, le guarigioni sono 3.295 (64 più di ieri), mentre i decessi salgono a 295 (1 in più di ieri).


© Riproduzione riservata