Attualità

Moda: le 'coffe' Made in Sicily della docente di Matematica

Moda: le 'coffe' Made in Sicily della docente di Matematica

PALERMO, 20 SET La "coffa", l'antica cesta contadina siciliana intrecciata a mano, diventa un oggetto glamour e un accessorio di gran classe. Non più oggetto agricolo, per il trasporto di foraggio e materiale sui muli, ma un brand siciliano che pur rimanendo ancorato alla tradizione si reinventa con creazioni artigianali assolutamente originali. L'ultima in ordine di tempo che, come nel caso degli stilisti Dolce & Gabbana, ha deciso di attingere alla tradizione siciliana per realizzare pezzi unici nel loro genere è una professoressa di matematica prestata alla moda: Francesca Di Miceli, sposata con due figlie, che nel piccolo laboratorio della sua casa di Sambuca ha cominciato a produrre per diletto borse rigorosamente Made in Sicily.
    "E' una passione scoperta quasi per caso tre anni fa spiega Francesca Di Miceli in un momento particolarmente difficile della mia vita. Durante la notte rimaneva sveglia per diverse ore e così ho cominciato a trascorrere il tempo lavorando su alcune borse di paglia che avevo in casa, impreziosendole con pizzi, merletti, stoffe, piccole ceramiche, specchietti e altri ornamenti della tradizione siciliana scovati nei mercatini o nelle antiche botteghe di paese". Come i "giummi", ponpon di lana colorata che bardavano a festa i cavalli, o le "cianciane", cioè i sonaglini che accompagnavano il loro incedere.
    Nascono così le coffe d'autore create da Francesca, tutte rigorosamente fatte a mano e tutte con nomi di donne. La professoressa di matematica, che all'estro artistico unisce il rigore geometrico e l'attenzione per i particolari, sottolinea come per lei si tratti solo di una passione anche se dopo avere deciso di pubblicare le foto delle sue borse su un sito (www.lacoffa.it) sono cominciate a piovere da ogni parte le richieste. "Non rinuncerei per nulla al mondo all'insegnamento e ai miei alunni dice la docente anche se non posso nascondere di essere lusingata per tutto questo interesse verso un'attività che per me rappresenta solo un hobby".
    Per realizzare le sue 'opere' Francesca può impiegare anche diverse settimane, un lavoro certosino eseguito con ago e filo. Talento, creatività ed arte, destinati forse ad attirare lo sguardo di qualche arguto stilista o di una casa di moda.
    (ANSA).
   


© Riproduzione riservata