Cronaca Palermo

Violate regole anti covid, chiusi due pub, Orlando pronto a chiudere piazze

I controlli sono scattati sabato e domenica sera

Violate regole anti covid, chiusi due pub a Palermo

Carabinieri e agenti della polizia municipale hanno chiuso per cinque giorni due pub nel centro storico di Palermo per il mancato rispetto delle norme anticovid. Si tratta del locale i Grilli in largo Cavalieri di Malta e il pub Sottocapo in piazza Monte di Pietà. I controlli sono scattati sabato e domenica sera e sono stati intensificati dopo gli aumenti del positivi registrati in questi giorni nel capoluogo palermitano.

Nel primo caso, gli agenti hanno verificato che era stato organizzato un evento musicale all'aperto, "illegittimo sia perché metteva a rischio l'integrità del bene culturale sia perché vi partecipavano decine di persone senza dispositivi di protezione individuali". Aspetto, quest'ultimo, che ha fatto scattare la sanzione anche per il secondo locale pubblico. La movida senza regole porta il sindaco Leoluca Orlando a minacciare la chiusura di "zone e locali" per ridurre i rischi di contagio.

"Sottocapo" chiude per la seconda volta, ad appena una settimana di distanza dalla prima. Oltre alla chiusura per cinque giorni, al titolare è stata inflitta una multa di 600 euro. Poche ore dopo blitz e chiusure, il sindaco Orlando minaccia di "chiudere aree o locali pubblici" se non si mettera' fine ai "comportamenti irresponsabili" che rischiano di trascinare la citta' "in una tragedia".


© Riproduzione riservata