Cronaca Catania

Moto contro fuoristrada, un morto

Schianto mortale alla zona industriale

Moto contro fuoristrada, un morto

 Catania - Ancora sangue sulle strade della Zona industriale. Là dove le arterie non sempre scorrono su asfalto regolare, dove in molti corrono a tutta velocità e dove non di rado, anche per la segnaletica non adeguata, si rispetta il diritto di precedenza. Di tutto questo - o parte di questo - ne ha fatto tragicamente le spese ieri mattina, intorno alle 11, Dario Fusto, motociclista di 59 anni, notissimo fra Belpasso e Paternò soprattutto per il suo impegno in campo artistico, in alcune associazioni culturali e non soltanto.

Secondo la prima ricostruzione della dinamica dell'incidente, la vittima stava procedendo in sella alla sua “Moto Guzzi” rossa quando, all’incrocio fra la prima e l’undicesima strada, si è visto sbucare davanti la jeep condotta da un militare americano della base di Sigonella, che procedeva con a fianco la moglie. Lo straniero non avrebbe rispettato la precedenza.

Pare, al tempo stesso, che Fusto procedesse ben sopra ai limiti di velocità consentiti, cosicché per il poveretto è risultato impossibile evitare l’ostacolo che gli si è frapposto davanti. Soccorso e trasportato all’ospedale Garibaldi, il cinquantanovenne è deceduto nel pomeriggio per la disperazione di quanti lo conoscevano.


© Riproduzione riservata