Attualità Meteo

Pioggia e vento di burrasca, allerta meteo in Sicilia

Attese grandinate, fulmini e forti raffiche di vento

Attese grandinate, fulmini e forti raffiche di vento

La perturbazione che ha investito l'Europa centro-meridionale continuerà a colpire l’Italia nelle prossime ore con piogge e temporali su tutto il centrosud.

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che estende quella diffusa ieri e che prevede a partire dalla serata di oggi precipitazioni diffuse, localmente anche molto intense e accompagnate da grandinate, fulmini e forti raffiche di vento, sulla Sardegna, in estensione dalle prime ore di domani a Toscana, Lazio, Umbria, Marche, Emilia-Romagna, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Sempre domani sono attesi inoltre venti di burrasca su Sardegna, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia.

In considerazione dei fenomeni previsti, il Dipartimento ha anche valutato un’allerta arancione su sei regioni: Calabria occidentale, settori meridionali del Lazio, settori settentrionali della Puglia e su alcuni settori di Basilicata, Campania e Sardegna. Il Dipartimento della Protezione civile regionale ha diffuso un bollettino di allerta gialla per rischio idrogeologico e idraulico per temporali da oggi fino alle 24.00 di domani a Palermo. Sempre per la giornata di domani vengono segnalati venti di burrasca e pertanto le ville e i giardini comunali resteranno chiusi.

A causa di forti raffiche di vento e per garantire la massima sicurezza alla circolazione invece è stata chiusa provvisoriamente al traffico, in entrambe le direzioni, la strada statale 113 «Settentrionale Sicula» tra i km 85,900 e 90,00 in località Calavà, nel comune di Gioiosa Marea in provincia di Messina. Sul posto sono presenti le squadre Anas per la gestione della circolazione e le deviazioni del traffico sulla viabilità locale.


© Riproduzione riservata