Economia Comiso

Continuità territoriale, vince Alitalia

TayaranJet annuncia ricorso

Continuità territoriale, vince Alitalia

Roma - Si è celebrata oggi a Roma, presso la sede dell'Enac, la gara per l'individuazione del vettore aereo che assicurerà la continuità territoriale in favore dell'aeroporto di Comiso. Ad aggiudicarsi la gara Alitalia, che ha praticato un ribasso del 10% sulla base d'asta, mentre l'altra compagnia partecipante, TayaranJet, ha offerto un ribasso del 6,79%. Quest'ultima ha già annunciato ricorso. 

Sarà quindi Alitalia la compagnia aerea che garantirà, a partire dal 1 novembre, i voli di continuità territoriale da Comiso, verso Milano Linate e Roma Fiumicino. Come previsto, dal 1 novembre e per i successivi tre anni saranno garantiti due voli giornalieri sulla tratta Comiso-Roma Fiumicino e un volo giornaliero sulla tratta Comiso-Milano Linate, a tariffe calmierate per i residenti in Sicilia. Com’è noto il bando, in una prima fase rinviato a causa del lockdown, era stato ripubblicato da Enac lo scorso giugno in seguito al relativo provvedimento del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Adesso si è giunti alla fase finale, nel rispetto dei tempi previsti.


© Riproduzione riservata