Giudiziaria Vittoria

Aggressione omofoba. Condannati due minori vittoriesi

Sono un 16enne e un 17enne

Aggressione omofoba. Condannati due minori vittoriesi

Vittoria - Il Giudice per le Udienze Preliminari del Tribunale per i Minori di Catania ha inflitto venti mesi di reclusione (dieci ciascuno) a due dei quattro giovani vittoriesi accusati di omofobia, un 16enne è un 17enne, specificatamente lesioni aggravate da discriminazione sessuale. Le pene sono state sospese. Secondo l’accusa avrebbero aggredito per futili motivi e per ragioni connesse all’omofobia alcuni ragazzi. I due imputati, assieme con altri due giovani, il 14 dicembre 2018 nella centralissima Via Cavour a Vittoria, aggredirono e minacciarono un 21enne a causa del suo orientamento sessuale. Il giovane fu insultato ed aggredito con calci e pugni. 


© Riproduzione riservata