Cronaca Ragusa

Covid, ricoverato un 50enne comisano. Un positivo a Giarratana

Il comisano è in Malattie Infettive

Ragusa, Coronavirus: ricoverato un 50enne comisano. Un positivo a Giarratana

Ragusa - E' stato ricoverato presso l'ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa un 50enne comisano, attualmente nel reparto di malattie infettive. Le sue condizioni di salute sono buone. Intanto, anche a Giarratana si ha notizia di un positivo. E' lo stesso sindaco della città, Bartolo Giaquinta, a renderlo noto con un post su Facebook, dopo che ieri era risultato "debolmente positivo", asintomatico e con una carica virale bassissima, un altro cittadino del comune montano: "Mi giunge, purtroppo, comunicazione ufficiale di un secondo caso positivo al coronavirus a Giarratana. Ho fatto richiesta alle forze dell’ordine di intensificare i controlli riguardo allo scrupoloso rispetto delle norme anti contagio. Analoga richiesta faccio a tutti i cittadini invitandoli ancora una volta allo scrupoloso rispetto delle norme. Faccio invito anche a limitare il più possibile le occasioni di assembramento, feste e riunioni. Rimanere un po’ di tempo in più a casa come nel periodo del lockdown, a prescindere dagli obblighi di legge, penso sia opportuno". Intanto, i positivi asintomatici e in isolamento in provincia di Ragusa, secondo gli ultimi dati, sono 121.


© Riproduzione riservata