Cronaca Salerno

Torrente straripa e travolge auto: muore una ragazza di 26 anni

Il fidanzato si salva aggrappandosi a un albero

Desireè, la giovane vittima

 Recuperato nella notte dai vigili del fuoco il cadavere di una ragazza di 26 anni ad Albanella, in provincia di Salerno: la giovane - Desireè Quagliarella, originaria di Stio Cilento - era in macchina con il fidanzato quando, a causa delle forti piogge, un torrente è esondato travolgendo la coppia in auto.

Il ragazzo è riuscito a mettersi miracolosamente in salvo aggrappandosi ai rami di un albero, mentre la donna, sbalzata fuori dall'abitacolo, è stata trascinata via dalla piena e il suo corpo è stato rintracciato solo dopo alcune ore e a diversi chilometri di distanza, nella frazione di Piano del Carpine.  

«E' stata un'invasione di acqua - dice all'Ansa il sindaco di Albanella, Rosolino Bagini -.  Il livello è salito tanto e in modo così rapido da andare al di sopra dei ponti. E' una tragedia immane». 


© Riproduzione riservata